Arcidosso

86A0824

Panorama del centro storico

Arcidosso, il cui vasto territorio si estende dalle pendici del Monte Amiata fino alla Maremma toccando la splendida Val d’Orcia, con i suoi 4.200 abitanti è un piccolo Comune d’Italia. Considerato uno dei centri storicamente più importanti siti tra le province di Grosseto e Siena, e rammentato poeticamente da Cecco Angiolieri, Arcidosso conta tantissime borgate caratteristiche circondate da faggete ma soprattutto pascoli e castagneti: questi ultimi costituiscono un tratto dominante della realtà locale, dal punto di vista paesaggistico ma anche economico e culturale. Da sempre importante per l’economia e la gastronomia locali, la castagna IGP del Monte Amiata è celebrata con ricche manifestazioni durante il mese di ottobre, tra le quali spicca la rinomata Castagna in Festa ad Arcidosso che nel 2017 è giunta alla XXXI edizione.
Ad Arcidosso si lega indissolubilmente la figura carismatica di David Lazzaretti, in questi ultimi anni sempre più frequentemente oggetto di interesse scientifico nonché soggetto scelto per suggestivi adattamenti teatrali.
In una posizione privilegiata, a soli 3 km dal paese, sui Poggi nei pressi del Monte Labro ha sede il Gompa di Merigar West che ospita la Comunità Tibetana; in paese, nel 2016 è stato inaugurato il MACO, Museo di Arte e Cultura Orientale.
Tra i meglio conservati in Europa, il Castello Aldobrandesco (Rocca) domina dall’alto il paese marcandone l’inconfondibile e suggestivo profilo urbanistico; di assoluto pregio sono alcuni edifici come Palazzi e Chiese, e vari monumenti tra i quali spiccano la Porta di Castello e la Torre dell’Orologio: quest’ultima segna l’inizio del centro storico, perfettamente conservato e certamente tra i più belli d’Italia grazie all’intreccio misterioso dei tantissimi vicoli, alla conformazione del paese edificato su un colle e alla presenza del peperino quale elemento edilizio primario.
Arcidosso è storia, cultura, teatro, ma è anche scienza, musica e gastronomia: con le vicine Castel del Piano e Seggiano, il Comune è sede delle maggiori aziende agricole specializzate in Vino Montecucco DOCG e Olio di Olivastra DOC, prodotti tutelati da appositi Consorzi e Associazioni.
Facilmente raggiungibile, Arcidosso dista circa 25 km da Abbadia San Salvatore e Bagni San Filippo (Terme di San Filippo), circa 35 km da Saturnia (Terme di Saturnia), Sovana, Pitigliano, Pienza, Montalcino, 45 km da Montepulciano, 80 km da Siena e 90 km da Orvieto.